('en', u'Inglese') ('it', u'Italiano')

Stiamo provando per voi
Nuova Peugeot 508

Nuova Peugeot 508

Giovedì 21 marzo 2019

BMW approva un piano di riduzione dei costi in seguito al calo dei profitti

Auto Industria
BMW Group
BMW approva un piano di riduzione dei costi in seguito al calo dei profitti

A seguito della conferenza annuale sui risultati tenutasi ieri BMW ha dichiarato che i suoi guadagni nel 2019 scenderanno "ben al di sotto" del livello dell'anno scorso. Il costruttore ha annunciato un piano di risparmi sui costi di 12 miliardi di euro per compensare l'impatto dei conflitti commerciali e la spesa senza precedenti sulle auto elettriche. BMW prevede che l'utile ante imposte diminuirà di oltre il 10% quest'anno. «La nostra industria sta assistendo a una rapida trasformazione. Un elevato livello di redditività è cruciale se vogliamo continuare a guidare il cambiamento” ha dichiarato il direttore finanziario del Gruppo BMW Nicolas Peter. Entro la fine del 2022 BMW prevede di sfruttare potenziali efficienze pari a oltre 12 miliardi di euro. Alcune di queste verrebbero dall'accelerazione delle simulazioni digitali per ridurre di almeno un terzo i tempi di sviluppo dei nuovi modelli. Tra gli altri risparmi le simulazioni digitali e la convalida virtuale potrebbero eliminare la necessità di circa 2.500 veicoli-prototipo costosi entro l'anno 2024 ha dichiarato l'azienda, che intende espandere gli sforzi a livello di gruppo per aumentare l'efficienza e ridurre i costi, ma ha escluso licenziamenti forzati. Circa 1.500 dipendenti hanno preso il prepensionamento e altri 2.500 hanno diritto alla pensione e al pensionamento anticipato.

FOCUS ON BMW ha ufficializzato che non costruirà un successore della serie 3 Gran Turismo nonostante un buon livello di domanda e taglierà altre versioni derivative, ma non ha specificato quali. Inoltre la società eliminerà circa la metà delle sue varianti di trasmissione dal 2021. La società ha dichiarato che il margine di profitto nel settore auto sarà compreso tra il 6 e l'8% quest'anno, al di sotto dell'obiettivo a lungo termine (8-10%). L'anno scorso il margine era del 7,2%.

Giovedì 21 marzo 2019

BMW presenta il futuro della mobilità alla Milano Digital Week

Dal 13 al 17 marzo con oltre 500 eventi l’edizione 2019 della Milano Digital Week ha reso la città capitale dell’innovazione digitale. Per BMW, partner della manifestazione, è stata l’occasione per raccontare il futuro della mobilità e far scoprire ai visitatori il piacere di guidare elettrico a bordo della i3, prima vettura completamente elettrica del Gruppo lanciata nel 2013 e recentemente aggiornata con una nuova batteria che permette un’autonomia di 260 km. BMW ha raccontato il futuro dell’esperienza di guida e più in generale la vita ...

Giovedì 21 marzo 2019

Brasile: produzione a febbraio +29,9%

La produzione di automobili in Brasile è aumentata del 29,9% a circa 257.200 unità a febbraio rispetto al mese di gennaio, mentre le vendite sono calate dello 0,6% a circa 198.600 veicoli secondo l'associazione nazionale dei produttori Anfavea. Rispetto ad un anno fa la produzione è aumentata del 20,5% e le vendite sono cresciute del 26,6%. La produzione è cresciuta nonostante lo stabilimento Ford di São Bernardo do Campo (SP) sia rimasto chiuso per diversi giorni a causa delle proteste dei lavoratori dopo che la ...